Donazione Ecocolordoppler



Comunicato Stampa ASL NO :

Una nuova apparecchiatura per il Poliambulatorio di Trecate

 

 

Sabato 19 settembre 2009, alle 11.00 sarà presentata alla Biblioteca comunale di Trecate “Villa Cicogna” la nuova apparecchiatura “Ecocolordoppler Diagnostic Ultrasound System”, completa di sonde e stampante, donata al Poliambulatorio di Trecate a favore della Struttura di Prevenzione e Cura lesioni vascolari diretta dal dott. Aldo Crespi.

L’apparecchiatura, del valore di oltre 26.000 euro, è stata donata dall’Associazione “Gruppo Trecatese Amici 52 onlus”, grazie alla sensibilità della comunità ed all’utilizzo della quota di imposta (5 x mille) prevista nella dichiarazione dei redditi per le organizzazioni no profit al fine di  sostenere le loro attività.

L’ambulatorio distrettuale di Angiologia e Lesioni croniche cutanee del Poliambulatorio di Trecate è costituito da personale esperto, organizzato in team medico ed infermieristico che grazie anche alla acquisizione della nuova apparecchiatura può disporre di un’adeguata strumentazione diagnostica diventando così riferimento per  il paziente, il medico curante e  per altri specialisti – afferma Aldo Crespi -. Attualmente nel territorio della nostra ASL sono già presenti una rete di ambulatori specialistici distrettuali di Angiologia e L.C.C. della Struttura di Prevenzione e cura delle lesioni vascolari in grado di realizzare gli interventi assistenziali,  ai quali si accede con l’indicazione del medico curante.

Viene così attivata la consulenza di competenza specialistica,  utile al percorso diagnostico – terapeutico di primo livello presso l’ambulatorio distrettuale o al domicilio del paziente  o in Struttura Socio-Sanitaria.

Al paziente viene garantita l’opportunità di avere a disposizione una serie di consulenze specialistiche che conducono alla diagnosi ed alla successiva cura.

Il nuovo ecocolordoppler – afferma il Francesco Grazioli Direttore del Distretto di Galliate e del Poliambulatorio di Trecate – va ad  arricchire la dotazione tecnologica delle strutture territoriali, integrando la professionalità degli operatori per assicurare prestazioni specialistiche sempre più efficaci.

Mario Minola, Direttore Generale dell’ASL NO – nel ringraziare l’Associazione “Gruppo Trecatese Amici 52 onlus” sottolinea che la donazione contribuirà ancor più a garantire nel territorio un’assistenza sanitaria di eccellenza che pone al centro della sua attenzione i bisogni della persona.

Il Gruppo Trecatese Amici 52 è un’Associazione di Volontariato onlus che opera da oltre 17 anni nell’area di Trecate e – dichiara Giancarlo Antonietti Presidente dell’Associazione – collabora con realtà di volontariato della Provincia di Novara e della Lombardia,  divenendo negli anni un concreto e punto di riferimento sul territorio.

Il Gruppo ha privilegiato fare “rete”, come risorsa straordinaria per lo scambio di esperienze e per promuovere il Volontariato nelle sue diverse sfaccettature, attraverso percorsi fatti di impegno, sacrificio e coraggio ad affrontare nuove esperienze. L’Associazione si fonda  su valori come la famiglia e nella crescita personale dell’individuo attraverso la cultura in qualsiasi forma possa essere espressa.

 

 

                                                                L’ADDETTA STAMPA

                                                                                     Azienda Sanitaria Locale NO

                                                                                           Elena Vallana